•  
  •  

Politica

image-8048950-7e9bcd0a4fd346bc9df3d92a187e9cc9.jpg
image-9469769-verdi_del_ticino.png

Ivan Scheidegger

Buon giorno,  care amiche e cari amici,   Sono nato a Lugano nel 1963 e da allora vivo a Carona. Ho intrapreso la formazione post-scolastica come apprendista elettricista e poi ho continuato a svolgere questa professione fino al 1991 quando mi sono specializzato in telecomunicazioni presso le allora PTT. Ora svolgo l'impiego di tecnico delle telecomunicazioni presso Swisscom.   Dal 1981 inoltre sono un pompieri volontario presso il corpo pompieri Carona di cui ho preso il comando nel 2000 fino al 2013 quando il comune di Carona si é aggregato con il comune di Lugano, oggi svolgo ancora la funzione si caposezione della sezione dislocata a Carona. Sempre nell'ambito pompieristico sono stato membro del consiglio direttivo della federazione cantonale ticinese dei corpi pompieri e tutt'ora ne sono membro onorario.  La mia attività politica é iniziata nel lontano 1996 come subentrante nel consiglio comunale di Carona fino a fine legislazione nel 2000. Inseguito sono stato eletto nel 2000 e poi rieletto per un secondo mandato nel 2004 durante quest'ultimo mandato il modo in qui ho svolto le mie attività politiche hanno convinto la popolazione a eleggermi nel 2008 come municipale di Carona in una legislatura particolare durata 5 anni a causa dell'aggregazione di Carona con Lugano. Nel 2013 mi sono presentato nella lista dei verdi per il consiglio comunale di Lugano. In aprile 2015 per i Verdi mi sono candidato per il Gran Consiglio. Aprile 2016 sono stato eletto dall'assemblea di Carona nella commissione di quartiere.


Eletto nella commissione di quartiere di Carona
per la legislatura 2016-2020


Eletto in Municipio a Carona
per la legislatura 2008-2012
poi prolungata fino al 2013
a causa dell'aggregazione con Lugano
File

Credenziale di Municipale

Download del file


Repubblica CantonTicino

Ufficio cantonale di accertamento

L'Ufficio cantonale di accertamento


visto il verbale di spoglidei risultati per l'elezione del Municipio del Comundi CARONA
in applicazione dell'art. 48 della Legge del 7 ottobre 1998 sull'esercizio dediritti politici;

proclama eletto alla carica di

Municipale


per il quadriennio 2008 - 2012


il signor 

Ivan Scheidegger

e gli rilascia la presente lettera credenziale.

Bellinzona20 aprile 2008



Eletto in Consiglio comunale
per la legislatura 2004-2008
File

Credenziale di consigliere comunale

Download del file


Repubblica CantonTicino

Ufficio cantonale di accertamento

L'Ufficio cantonale di accertamento


visto il verbale di spoglidei risultati per l'elezione del Consiglio comunale del Comundi CARONA 
in applicazione dell'art. 48 della Legge del 7 ottobre 1998 sull'esercizio dediritti politici
proclama eletto

Consigliere comunale


per il periodo dal 200a2008 il signor

Scheidegger Ivan

e gli rilascia la presente lettera credenziale.

Bellinzona4 aprile 2004



Eletto in Consiglio comunale
per la legislatura 2000-2004
File

Credenziale di consigliere comunale

Download del file


Repubblica CantonTicino

Ufficio cantonale di accertamento

L'Ufficio cantonale di accertamento


visto il verbale di spoglidei risultati per l'elezione del Consiglio comunale del Comundi CARONA in applicazione dell'art. 48 della Legge del 7 ottobre 1998 sull'esercizio dediritti politiciproclama eletto

Consigliere comunale


per il periodo dal 200a2004 il signor

Scheidegger Ivan

e gli rilascia la presente lettera credenziale.

Bellinzona1aprile 2000



Subentrato in consiglio comunale nel 1998
per la legislatura 1996-2000


IL MUNICIPIO DI CARONA


visto il verbale di spoglio dei risultati per l'elezione del Consiglio comunale del comune di Carona;

in applicazione dell 'art. 95 della legge 23 febbraio 1954 sull'esercizio del diritto di votosulle

votazioni e sulle elezioni;

proclama eletto alla carica di


CONSIGLIERE COMUNALE


per il periodo rimanente al compimento

del quadriennio 1996-2000


Scheidegger, Ivan figlio di Ugo


e le rilascia la presente lettera credenziale.

Il Sindaco:

Bruno Sommerhalder