•  
  •  

3b Personale

SCHEDA 3b: PERSONALE

3b.1 Dipendenti del Comune: unità calcolatorie (equivalenti a tempo pieno)
image-9575858-3b1_tabella1.png
3b.2 Corpo insegnante: unità calcolatorie
image-9575861-3b1_tabella2.png
3b.3 Personale non di ruolo
Presso il Comune di Carona ci sono due addette pulizie della scuola dell’infanzia che non sono di ruolo. È prevista però l’apertura di un concorso per la loro assunzione entro la fine dell’anno 2011. Non ci sono invece attualmente impiegati quali supplenti, apprendisti, stage,
programmi occupazionali, mandati e avventizi.

Si rileva inoltre che per il periodo estivo durante il quale viene aperta la piscina comunale, viene assunto un impiegato (con brevetto di bagnino) per 4 mesi, il Signor Claudio Stäubli, e diversi bagnini che vengono retribuiti fr. 17.-- l’ora lordi tutto compreso.
Oltre ai bagnini, per la piscina vengono assunte due cassiere retribuite con fr. 20.-- l’ora nei giorni feriali e fr. 22.-- l’ora nei giorni festivi.

3b.4 Contratto assicurativo LAINF
I dipendenti del Comune di Carona sono assicurati per quanto riguarda l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni professionali e non professionali all’Allianz Assicurazioni (personale amministrativo) e alla SUVA (operai e addette pulizie). Il premio dell’infortunio professionale è pagato dal datore di lavoro, mentre l’infortunio non professionale è pagato dal dipendente.
Il Comune di Carona dispone inoltre di un’assicurazione infortuni complementare presso l’Allianz Assicurazioni che copre il 20% del salario a partire dal 3° o dal 4° giorno d’infortunio. Tale assicurazione copre un salario massimo di fr. 300'000.--.

Il personale docente è invece assicurato alla Zurigo Assicurazioni.

Considerazioni conclusive a riguardo del contratto assicurativo LAINF

Per quanto concerne l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni professionali e non professionali i dipendenti saranno coperti dalle compagnie assicurative in vigore presso la Città di Lugano che copre la camera comune a dipendenza del settore d’impiego (Zurigo o Suva).

3b.5 Altri contratti assicurativi concernenti il personale
Il Comune di Carona dispone inoltre di un’assicurazione malattia per la perdita di salario presso la Swica
Il Comune di Carona garantisce al dipendente lo stipendio al 100% per 720 giorni.

Considerazioni conclusive a riguardo di altri contratti assicurativi

Per quanto concerne l’assicurazione malattia per la perdita di salario, la Città di Lugano non dispone di alcuna assicurazione, in quanto in caso di assenza per malattia non professionale, infortunio professionale e non professionale, malattia professionale o evento coperto in base alla Legge federale sull’assicurazione militare, il dipendente ha diritto alla stipendio intero per un periodo di 720 giorni.

3b.6 Cassa Pensioni
I dipendenti del Comune di Carona sono assicurati presso la Pax Assicurazioni ad eccezione della docente che è assicurata presso la Cassa Pensioni dei dipendenti dello Stato.
Le addette pulizie della scuola dell’infanzia non sono assicurate alla Cassa Pensioni in quanto non raggiungono il minimo assicurabile.

3b.7 Spesa annua del personale (dati 2010)
image-9575864-3b7_Tabella.png
3b.8 Massa salariale per dicastero (dati 2010)
image-9575867-3b8_Tabella.png
* A partire dal 01.01.2011 è stato dato mandato ad una ditta esterna di pulizie.

3b.9 Lista indennità (ordinanze/comunicazioni)
Il Comune di Carona riconosce ai dipendenti con figli fino a 12 anni l’indennità economia domestica (analogamente al Cantone).

Agli operai comunali, che svolgono la loro attività all’esterno, viene versato alla fine dell’anno un forfait di fr. 2'000.-- netto, non soggetto a deduzioni (già considerate nello stipendio annuale del singolo).

3b.10 Tredicesima
La tredicesima mensilità è 1/12 dello stipendio base annuo, viene versata a dicembre ed è riconosciuta a tutti gli impiegati che percepiscono uno stipendio mensile.

3b.11 Paga oraria
Le due addette pulizie della scuola dell’infanzia sono pagate a ore. Le signore percepiscono fr. 23.37 / ora tutto compreso. Da notare che entro la fine dell’anno 2011 verrà aperto un concorso tramite il quale verranno in seguito retribuite mensilmente.

3b.12 Straordinari (ore straordinarie / ore supplementari)
Le ore straordinarie / ore supplementari effettuate dai dipendenti non vengono retribuite ma recuperate.

3b.13 Diritto vacanze
Il diritto vacanze viene stabilito in base all’età secondo le direttive cantonali.
Il dipendente che ha un età fino a 49 anni compiuti ha diritto a 4 settimane all’anno (20 giorni), il dipendente che ha un età compresa fra i 50 anni e i 59 anni compiuti ha diritto a 5 settimane all’anno (25 giorni) e il dipendente che ha un età uguale o superiore ai 60 anni ha diritto a 6 settimane all’anno (30 giorni).

3b.14 Organigramma
Presentiamo di seguito l’organigramma del Comune di Carona.
image-9575873-3b14_Organigramma.png
Amministrazione comunale (6.01 unità)
Amministrazione generale: 1.5 unità
Servizi urbani: 2 unità
Sport: 1 unità
Educazione: 1.51 unità
* Il Signor Balmelli si occupa per il 30% dell’acqua potabile
** Il Signor Capoferri è attualmente in infortunio ed è vicino al pensionamento per limiti di età
*** La Signora Amelita Costa Antognini è andata in pensione il 31 agosto 2011, ma continuerà la profilassi
dentaria esclusivamente per il Comune di Carona per l’anno 2011 / 2012

3b.15 Considerazioni conclusive riguardanti la riassunzione del personale
Per quanto attiene all’aggregazione con il Comune di Carona, relativamente al personale impiegato, non intravediamo particolari problemi di assorbimento dello stesso nella nostra struttura organizzativa. Resta inteso che l’inquadramento nel nostro ROD dei dipendenti del Comune di Carona dovrà avvenire sia nel rispetto delle situazioni acquisite, sia delle mansioni effettivamente svolte con finalità di assicurare lo stipendio lordo e netto
precedentemente percepito.

Tutto il personale non docente ora in organico presso il Comune di Carona (con statuto di incarico o nomina) sarà inserito nel Regolamento Organico di Lugano (ROD) con funzioni analoghe, per quanto applicabili. Le retribuzioni conseguite saranno garantite nel riquadramento nel nostro ROD.

In sede di inquadramento nella nostra scala stipendi si terrà conto di eventuali maggiori costi contributivi a carico del dipendente, generati dalle nostre assicurazioni e Cassa Pensioni, in modo da compensare i maggiori oneri e garantire la retribuzione netta precedentemente acquisita. Nel caso di Carona l’onere è valutabile in circa fr. 5'200.--

La tematica, come per le aggregazioni della passata legislatura, sarà trattata in dettaglio fuori dal presente dossier con l’indicazione, per ogni dipendente, della situazione conseguita a Carona e del nuovo inquadramento ROD (funzione e salario).

Per quanto concerne la previdenza professionale, ad eccezione dei docenti, il personale sarà integrato nella nostra Cassa Pensioni con data di inizio assicurazione uguale a quella dell’entrata nel precedente fondo.


Aggregazione con Lugano - Aprile 2013